Emergenza COVID 19: una donazione del Cai Reggio Emilia all'Azienda USL IRCCS

La Sezione Cai di Reggio Emilia ha effettuato una donazione di 2400 euro, anche a nome delle sue Sottosezioni, all'Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia nell'apposito fondo costituito per far fronte all’emergenza coronavirus con il quale prioritariamente si procederà con l’acquisto di tecnologia, strumentazione e dispositivi medici necessari ad incrementare i posti letto di rianimazione e di assistenza per i pazienti. La donazione è in pratica di 1 euro per socio: sono infatti quasi 2400 i soci del Cai Reggio Emilia e delle sue Sottosezioni di Cavriago (Cani Sciolti), Guastalla, Novellara, Rubiera, Scandiano, Val d'Enza GEB.

INFORMAZIONI...